I migliori subwoofer

Per un audio impeccabile anche a casa, ecco i migliori subwoofer

A cosa servono i subwoofer

Il subwoofer è in grado di fare la differenza in qualunque impianto audio, ed è lo strumento più importante quando si vuole creare un home theatre. Questa cassa acustica è in grado di riprodurre le frequenze più basse, quelle che permettono di rendere più "intenso" l'ascolto di musica. I modelli più comuni coprono un range che va dai 20 ai 200 Hertz, mentre quelli più sofisticati partono dai 18 Hz - non udibili dall'orecchio umano - fino a un massimo di 80 Hz.

Per valutare un subwoofer bisogna tener conto della potenza Rms, di quella di picco e di quella massima. La prima si calcola in watt e si riferisce al volume più alto che l'apparecchio può sostenere in modo continuo senza ricavarne problemi. La seconda esprime la potenza che il subwoofer può sopportare soltanto per un istante. Infine, la potenza massima indica il consumo di energia elettrica dell'altoparlante. Le dimensioni variano da un diametro di 10 centimetri (4 pollici) a oltre 80 (36 pollici). In una abitazione, generalmente si utilizzano subwoofer dal diametro fino a 30 cm, modelli più che sufficienti per un effetto sonoro di ottima qualità.

L'amplificazione del subwoofer può essere passiva o attiva. Il sistema classico è quello che prevede un amplificatore a parte, grazie al quale si comanda il volume della cassa acustica. Se si desidera avere più possibilità di regolazioni, è consigliato l'acquisto di un subwoofer attivo, sul quale è possibile regolare manualmente diversi parametri, che appunto mancano negli amplificatori esterni, utilizzando comodi e semplici comandi che normalmente si trovano sul retro dell'altoparlante. Fra questi, spicca il crossover, che permette di impostare valori sotto ai quali le frequenze devono essere riprodotte soltanto dal subwoofer.

Esistono modelli con microfono incorporato, tramite il quale si può attivare una regolazione automatica delle frequenze. In altri modelli c’è la possibilità di attivare dei filtri (noti come high-pass e low-pass) che evitano la riproduzione contemporanea di medesime frequenze su più casse acustiche. La soluzione per chi non vuole fili in giro per la casa è rappresentata dai subwoofer wireless, che si possono scegliere tra molti modelli. C’è da dire però che la resa acustica migliore rimane ancora quella di impianti interamente cablati, perché garantisce la miglior diffusione di dati.

Il design ha la sua importanza, che in questo caso va oltre il gusto personale: se lo si sceglie a cassa chiusa si avranno dei bassi più incisivi rispetto a quelli emessi da un subwoofer a cassa reflex, il quale, invece, a parità di volume, li diffonderà a frequenze più alte.

INDIANA LINE Subwoofer

Uno dei più interessanti prodotti della Indiana Line con una potenza di 75 Watt Rms e una amplificazione incorporata che permette punte di 125 Watt, nonché la configurazione di canali audio surround, la regolazione continua del taglio crossover da 40 a 180 Hz e la selezione per l’inversione di fase da 0° a 180°. Ha una risposta in frequenza fra gli 80 e i 180 Hertz. L’altoparlante ha una dimensione di 25 cm con un peso di circa 1 chilo, alimentato a cavo, lo spegnimento automatico quando non c’è segnale è programmabile. Accetta segnali amplificati. Doppio reflex nero opaco con dimensioni totali di 385 x 320 x 300 millimetri.

Polk Audio HTS 10 Subwoofer, Nero

Fra i diversi modelli di subwoofer attivi, in questo caso, con l’amplificatore integrato di classe D per gestire al meglio le potenzialità del suono in uscita, l’Hts 10 della Polk risalta grazie ai suoi poderosi 200 Watt di picco. Il woofer ha un diametro di 10 pollici (24,5 cm) ed in polipropilene. La cassa - di colore nero - dell’altoparlante è del tipo Bass Reflex Power Port e si monta a pavimento. Ha Rca come tecnologia di connettività. Pesa 17,12 chilogrammi.

Polk Audio PSW10E - Subwoofer attivo per sistemi audio e musica, 100 Watt

Per un’esperienza sonora davvero coinvolgente, questo subwoofer della Polk è sicuramente uno dei più indicati grazie alla tecnologia proprietaria Power Port e all’amplificatore integrato per bilanciare la potenza dei bassi: regolazione dei livelli di frequenza di separazione e di fase 0/180°. Ha una potenza massima in uscita di 100 Watt, diametro dell’altoparlante di 10 pollici (24,5 cm), connettori Rca. Facile da installare con qualsiasi impianto stereo. Costruito con materiali bidirezionali Dynamic Balance per un suono chiaro, pulito e intenso.

Polk Audio PSW10E

Questo altoparlante della Polk Audio da 10 pollici è stato realizzato per regalare delle frequenze ricche, dinamiche e capaci di creare atmosfera. Dotato di tecnologia Power Port, il subwoofer rende bassi chiari e profondi a 100 watt. Grazie ai materiali bidirezionali Dynamic balance, la struttura della cassa garantisce un suono lineare e pulito. Tramite l’amplificatore si regolano i vari livelli a partire dalla frequenza di separazione e fase (0-180 gradi). Sono programmabili in automatico anche lo spegnimento e l’accensione dell’impianto. Ingressi Rca e facile integrazione con qualsiasi impianto audio.

Yamaha NS-SW200 Subwoofer Advanced YST II

Questo altoparlante subwoofer firmato Yamaha ha una potenza da non sottovalutare, grazie ai suoi 130 Watt in uscita con l’amplificatore per drive digitale Pwm e il circuito Dual Feedback. Ha una risposta in frequenza che varia dai 28 ai 200 Hertz. E’ a forma di cono dal diametro di 20 centimetri con bobina mobile a filo quadrato. La dimensione dell’altoparlante è di 8 pollici (20,32 cm). Ha un peso di 11, 2 chilogrammi. E’ proposto in bianco (Piano White).

Con una potenza massima in uscita di 200 watt, questo subwoofer della AVLink ha tutte le carte in regola per regalare un suono pieno e coinvolgente ad ogni buon impianto stereo. L'altoparlante ha una dimensione pari a 8 pollici (20,32 cm) ed è di colore nero. Viene alimentato tramite cavo. La sua impedenza è di 8 Ohm, il diametro è di 20 centimetri. L'amplificatore è integrato con crossover variabile. Grazie alla funzione di spegnimento automatico, si risparmia energia. Il tipo di connettori è RCA e gli Ingressi sono a livello di altoparlante o linea.

Numan Ambience - UniSUB

Un subwoofer che si fa apprezzare in particolare dagli amanti del suono pieno e profondo. Questo modello della Numan si sposa egregiamente con i migliori impianti stereo rendendoli veri e propri home theatre ed è appositamente sviluppato per l'utilizzo sui ricevitori multicanali con canale subwoofer separato. E’ singolo e attivo, ovvero con amplificatore integrato per gestire i suoi 280 watt di potenza. La dimensione dell’altoparlante è di 10 pollici (25,4 cm) in struttura down firing con piedistallo in alluminio e piedini in silicone antirisonanti. Tecnologia Rca di connettività, entrata Line-In per la trasmissione del segnale.

Yamaha NS-SW050 Subwoofer, 100 W, Nero

Si tratta di un subwoofer con tutte le carte in tavola per competere alla pari con modelli superiori. Ha una potenza dinamica massima di 100 Watt a 5 Ohm, con un’uscita di esercizio di 50 Watt a 100 Hertz, 5 Ohm e Thd 10%. L’altoparlante ha un diametro di 8 pollici (20,32 cm). La cassa - di colore nero - ha la porta bass reflex Twisted Flare con tecnologia Advanced Yst II. Le dimensioni sono 291 x 292 x 341 millimetri e ha un peso di 8,5 chili.

Yamaha NS-SW100 Subwoofer, Nero

Uno dei subwoofer più diffusi, grazie all’ottimo rapporto fra qualità, potenza e prezzo. Con un altoparlante dal diametro di 25 centimetri, offre una potenza massima in uscita di 50 Watt con un picco dinamico di 100 Watt. Si tratta di un modello con una porta bass reflex twisted flare e tecnologia advanced Yst II con cono da 25 centimetri. Ha anche l’amplificatore incorporato per permettere la più ampia gestione delle frequenze. Le sue misure sono 35,1 x 35,2 x 40,8 centimetri, il peso è di 12 chilogrammi.

Canton potente Subwoofer attivo

Subwoofer piuttosto potente, questo modello della Canton, con ben 280 watt di potenza massima e 200 watt di esercizio continuo. Ha uno spettro di frequenze che va dai 25 ai 200 Hz con una frequenza regolabile di trasmissione dai 55 ai 200 Hz. Grazie al suo amplificatore incorporato permette di regolare anche la frequenza di transizione. Ha una tecnologia per la gestione acustica dei bassi. Lo chassis è in alluminio e l’altoparlante viene alimentato via cavo e pesa 12 chili.

Non hai trovato il prodotto che cercavi?
Scopri ulteriori offerte e promozioni
Guarda le altre offerte