I migliori saturimetri - Dicembre 2021

Il saturimetro è un piccolo ma essenziale strumento che misura l’ossigeno che scorre nel nostro sangue

Ultimo aggiornamento 15 Ottobre 2021
I saturimetri

Il prototipo del moderno saturimetro vide la luce nel 1935, grazie a Karl Matthes, medico tedesco. Negli anni seguenti, altri scienziati si dedicarono a perfezionare questo tipo di apparecchio capace di calcolare l'ossigenazione sanguigna. Nel 1972, tre ingegneri giapponesi stabilirono il rapporto di assorbimento fra luce rosse e infrarossa. La commercializzazione dei primi saturimetri - chiamati anche pulsiossimetro o ossimetro - avvenne nel 1980. Ma come funziona questo apparecchio? E' un piccolo strumento il quale, tramite sensore ottico, misura l’ossigeno che scorre nel nostro sangue. Si applica a un dito di una mano o - quando possibile o necessario - al lobo di un orecchio. Dalla quantità di ossigeno si può stabilire se i polmoni della persona esaminata stiano funzionando a dovere oppure no. L'ossigeno si lega ai globuli rossi grazie all'emoglobina, la quale assorbe frequenze infrarosse quando è carica di ossigeno, mentre quando non lo è, assorbe frequenze rosse. Oltre alla saturazione del sangue, indicata come SpO2, lo strumento rileva anche i battiti per minuto (Bpm) e, in alcuni casi, anche l'indice di perfusione (Pi), ovvero definisce - esattamente nel punto sul quale agisce il saturimetro - la potenza del battito. I valori sui quali basarsi per valutare l'ossigenazione sanguigna (cioè la quantità di emoglobina ossidata presente nel flusso del sangue) sono indicativamente i seguenti: da 95 a 99 tutto ottimale; da 91 a 94 lieve ipossiemia; da 86 a 90 moderata ipossiemia; sotto a 85, l'ipossiemia è grave. Il valore massimo, invece, che corrisponde a 100, potrebbe essere indice di iperventilazione. Per avere un quadro chiaro della situazione, è buona prassi ripetere una o più volte la misurazione. Inoltre, in caso di ipossiemia o di qualsiasi dubbio è sempre consigliato di contattare un medico oppure, nell'evidenza di difficoltà respiratorie, rivolgersi direttamente a un pronto soccorso. Per quanto riguarda i battiti cardiaci, i valori di riferimento nella norma, sono fra i 60 e i 90 bpm per gli adulti, fra 70 e 120 per adolescenti, fra 80 e 100 per bambini e fra 90 e 180 per i neonati. Va ricordato che, essendo generalizzati, questi parametri non possono tenere conto di situazioni individuali come, ad esempio, quelle di chi, facendo sport con regolarità, può manifestare la propria perfetta forma fisica addirittura con frequenze più basse del normale. Il prezzo di un saturimetro può variare dai 20 ai 200 euro, in base soprattutto al numero delle sue funzioni (ad esempio: la saturazione arteriosa, cioè spO2, il bpm e la curva pletismografica che è la rappresentazione grafica della velocità con la quale fluisce il sangue) alla qualità del display (Lcd oppure Oled) e al tipo di batteria (integrata o usa e getta, al litio o AAA) per non doverla cambiare o ricaricare troppo spesso. Per sceglierne uno che sia affidabile e adatto ai propri scopi, può rappresentare un vantaggio il fatto di acquistarlo da un'azienda conosciuta del settore, poiché si saprà a chi rivolgersi per una eventuale assistenza. Le marche più presenti sono, fra le altre, Jumper Medical, Pulox, Beurer, Gima e Vitacarry. Naturalmente, prima di comprare un saturimetro, è importante valutare la qualità dei materiali, ovvero che siano anallergici e atossici. Fra gli accessori, possono esserci: marsupio, custodia, laccetto, cavo usb, caricabatteria. Molti si possono anche collegare al pc via cavo o bluetooth per la registrazione e il salvataggio (tramite apposita app) dei vari dati, anche di utenti diversi. Altri servizi che potrebbero fare comodo: avvisi in caso di apnea, display a colori, orientabile e con possibilità di impostazione dei livelli di luminosità, autospegnimento.

Beurer PO 80 Pulsossimetro con Funzione di Registrazione

Questo modello, oltre a determinare il livello di saturazione di ossigeno (SpO2) nella circolazione arteriosa, tiene sotto controllo anche la frequenza cardiaca, permettendo quindi la visualizzazione grafica del battito cardiaco. Si possono impostare diversi allarmi per monitorare le proprie personali funzioni e gestire eventuali rischiosità. La registrazione continua dei dati è possibile per un lungo intervallo (fino a 24 ore). L’apparecchio è utile non soltanto nella vita di tutti i giorni, ma anche durante le attività sportive, dalla corsa alle escursioni in quota. Batteria agli ioni di litio.

Wawech Saturimetro Professionale Pulsossimetro da dito

Preciso e affidabile, il saturimetro Wawech è contraddistinto da una grande semplicità d’uso: basta infilare il dito indice nel comodo alloggiamento dell’apparecchio e, grazie a un solo pulsante, tutte le informazioni vengono visualizzate sullo schermo: saturazione di ossigeno nel sangue, frequenza del polso, PI. Realizzato in plastica ABS ad alta densità, è leggero e si può portare al collo, è alimentato da 2 batterie AAA e si spegne automaticamente dopo 8 secondi di inattività. Questo modello è adatto a tutte le età, dai bambini (a partire dai 2 anni) agli anziani.

Viatom Sleep Oxygen Tracker con notifica a vibrazione

Accurato e affidabile, questo modello Viatom monitora la saturazione del sangue durante la notte per verificare le condizioni del sonno in caso di problemi di russamento o apnee. Tramite il software Checkme O2 Pro Edition, è possibile esportare i dati tracciati tramite il collegamento bluetooth e salvarli in formato Pdf o Csv. Il sensore brevettato è in morbido silicone e può essere indossato tutta la notte senza provocare sensazione di intorpidimento. In caso di valori fuori norma, una vibrazione regolabile induce dolcemente al risveglio.

Beurer PO 30 Pulsossimetro

Non soltanto in caso di problemi di salute, ma anche quando si pratica sport - soprattutto ad alta quota (dove, oltre a sciare, si può scalare oppure si possono praticare determinate pratiche ciclistiche) - è importante tenere sotto controllo sia la saturazione dell’ossigeno nel sangue (SpO2) sia la frequenza cardiaca. Il display a colori di questo pulsossimetro ha una luminosità regolabile e permette quattro diverse prospettive di visualizzazione. E’ inoltre dotato di un indicatore di sostituzione delle batterie e della funzione di spegnimento automatico. Le batterie sono incluse nella confezione.

Medisana PM 100 Pulsossimetro

Il pulsossimetro Medisana PM 100 ha due differenti modalità di visualizzazione dei dati, sia per il livello della saturazione dell’ossigeno (SpO2), sia per la frequenza del polso (i grafici esprimono i risultati secondo un modello a barra o ad onda). Grazie al controllo One-Touch l’ossimetro può essere utilizzato in modo semplice ed è l’ideale sia per l’uso domestico che per tenere sotto controllo la salute durante le attività sportive Funziona a pile (2 AAA incluse nella confezione), è dotato di un display OLED nitido e luminoso. Lo spegnimento automatico per inutilizzo garantisce il risparmio della carica delle batterie.

Viatom Pulsossimetro da polso con display

Questo apparecchio Viatom permette di monitorare sia la saturazione dell'ossigeno nel sangue (SpO2) sia la frequenza cardiaca con precisione medica, ed è utile quando si ha l’esigenza di monitorare il sonno: permette di avvisare in caso di russamento o apnea. Il sensore è montato su un anello in silicone confortevole anche durante il sonno. La batteria ricaricabile garantisce 16 ore di monitoraggio continuo. I dati possono essere raccolti e analizzati grazie alla app gratuita 'WellOxy Mobile'' scaricabile da App Store e Play Store.

FARMAMED 3 in 1 Saturimetro da dito

Realizzato in materiale ipoallergenico leggero e confortevole, questo apparecchio multifunzione (rilevazione dei valori della saturazione dell’ossigeno nel sangue, della frequenza cardiaca e dell’indice di perfusione) è facile da utilizzare: basta inserire l’indice e accendere il dispositivo per rilevare i risultati. Il display Oled XXL lavora in sei diverse modalità ed è perfettamente leggibile anche al buio. Il sensore emette un segnale acustico quando i valori rilevati di SpO2 e PR sono oltre il limite minimo o massimo. Funziona con 2 pile AAA che non sono incluse nella confezione.

JUMPER Finger Pulsossimetro Meter Pulse Portable

Grazie al suo chiaro display digitale Dual Colour Led, che mostra le informazioni in tempo reale sia sotto forma di onda che di grafico a barre, la verifica, con precisione, del livello di saturazione dell'ossigeno nel sangue (SpO2) e della frequenza cardiaca con questo saturimetro è facile e veloce. In più, l’apparecchio ha un allarme sonoro intelligente, che permette di monitorare i livelli e avverte prontamente se i parametri sono fuori norma. Realizzato in silicone medico, è morbido e leggero, utile anche per gli atleti durante le sessioni di allenamento, soprattutto in quota.

Saturimetro da Dito Professionale Certificato

Le caratteristiche tecniche di questo dispositivo (Registrato al Ministero della Salute) gli consentono di fornire dati precisi sia sulla frequenza del polso, sia sul livello di saturazione di ossigeno nel sangue (SpO2) sia sui livelli di emoglobina arteriosa. Il display Oled a due colori, fornisce lettura a quattro direzioni regolabili e in sei diverse modalità, perché l’apparecchio è dotato di sensore di gravità che permette l’auto rotazione del display. Una volta impostati i corretti parametri, l’allarme integrato avvisa quando SpO2 e frequenza cardiaca superano i limiti.

AGPTEK Saturimetro Professionale Pulsossimetro da Dito Portatile

Questo piccolo apparecchio è un eccellente aiuto per monitorare la salute, poiché mostra in modo rapido e preciso sia il livello di saturazione dell'ossigeno nel sangue (valore SpO2) sia la frequenza del polso in pochi secondi. I dati vengono mostrati chiaramente grazie allo schermo Oled, ed è perfetto anche per situazioni in cui ci si trovi all’esterno, per esempio durante escursioni in quota, quando una ridotta ossigenazione potrebbe rappresentare un pericolo. Si spegne automaticamente otto secondi dopo aver tolto il dito. E’ alimentato da 2 batterie AAA incluse nella confezione.

MOMMED Saturimetro, Pulsossimetro Da Dito Professionale

Questo pulsossimetro da dito garantisce misurazione accurata di SpO2 (livello di saturazione dell’ossigeno nel sangue), indice di perfusione e frequenza cardiaca. Si mette in funzione con il semplice tocco di un pulsante ed è dotato di un grande schermo a Led che rende semplice e immediata la lettura dei risultati, anche grazie alla possibilità di regolare la luminosità regolabile, di ruotarlo in 6 direzioni. Completa le caratteristiche, la possibilità di impostare allarmi personalizzabili che permettono di tenere sotto controllo tutti i parametri.

Monitor della saturazione di ossigeno Bluetooth per dito

Viatom propone un saturimetro da dito alimentato da due batterie AAA incluse nella confezione. Misura accuratamente i livelli di saturazione dell'ossigeno nel sangue (SpO2) e la frequenza del polso, permettendo non soltanto di visualizzarli su un ampio schermo Oled, ma anche - tramite app Android a iOs gratuita - di memorizzarli per ottenere un monitoraggio capace di coprire un arco fino a ben 10 ore. Nel caso in cui vengano rilevate letture fuori dai parametri il valore viene evidenziato tramite allarme lampeggiante. Leggero e robusto, è dotato di un cordino per portarlo al collo con comodità. Ha un anno di garanzia.

Non hai trovato il prodotto che cercavi?
Scopri ulteriori offerte e promozioni
Guarda le altre offerte